Formazione in Coaching skills per aziende e privati.

Happiness Coaching®

L’happiness Coaching® è una tipologia di Coaching che – attraverso una integrazione mente – emozioni – corpo – permette un accrescimento della capacità di benessere e di acquisizione di significato.

scroll down
Happiness Coaching

Happiness Coaching®

Pone particolare enfasi a un’autoconsapevolezza che includa l’area del sentire, e alla capacità di cambiare la prospettiva attraverso la quale si osserva il mondo, per orientare pensieri, linguaggio e azioni verso una maggiore felicità e benessere. Il suo contesto elettivo è quindi quello del Life Coaching.

Ogni persona ha diversi livelli di coscienza: mente, corpo, emozioni e se trascendentale. Il benessere deriva da un allineamento e un’armonizzazione tra questi diversi livelli.

La mancanza di allineamento talvolta può produrre incertezza e confusione su ciò che si vuole.

 

Coaching e osservazione

L’Happiness coaching® stimola la capacità di osservarsi, di guardarsi dentro e riconoscersi nei mille ed uno personaggi che ogni giorno mettiamo in scena nel nostro teatro della vita.

Questo tipo di felicità parte da noi stessi e consiste nel ricercare il miglior modo di rispondere a ciò che ci accade; nel cercare la gioia nascosta in ogni situazione, il mistero che si cela nella vita; nel cercare una sintonia con noi stessi e con gli altri.

Un altro passaggio importante dell’happiness coaching® è quello di assumersi la responsabilità delle proprie emozioni, del sentirle, conoscerle e riconoscerle. È questa una competenza di base per migliorare il proprio benessere e i rapporti con gli altri.

Per questo l’happiness Coaching® integra degli spunti dal Focusing di Gendlin e dalla Midfulllness.

Ti puoi specializzare come Happiness Coach® seguendo il

Happiness Coaching®

L’happiness Coaching® è un sostegno all’ Intelligenza Esistenziale: rappresenta la capacità di riflettere consapevolmente sui grandi temi dell’esistenza, come la natura dell’uomo. Può trarre nutrimento anche dal pensiero dei grandi filosofi e maestri spirituali di ogni tempo, quindi – in tal senso – prevede una integrazione tra il coaching e la filosofia.

Fa riferimento al concetto classico di eudaimonia. Socrate parla a più riprese del daimonion come di una “voce guida interiore”. La felicità – dunque – intesa come ricerca della propria voce interiore (il proprio vero sé), come cura di sé e miglioramento. L’eudaimonia ha a che fare anche con la ricerca di “una buona vita”: è l’armonioso ed equilibrato stare al mondo dell’uomo, soggiornare in esso.

Informazioni

Contattaci per avere maggiori informazioni.